Le creazioni del laboratorio di cucito creativo sui banchi della fiera di Pesaro

Anche quest’anno tra le centinaia di bancarelle che animeranno dal 10 al 12 settembre la fiera di San Nicola che conclude l’estate pesarese ve ne sarà una particolare: i manufatti prodotti nel Centro Diurno del Dipartimento di Salute Mentale di via Redipuglia saranno in vendita in via Dante nella sezione dedicata alle “Opere del proprio ingegno” che ospita gli stand di artisti ed artigiani del territorio o provenienti anche da altre regioni.

Nel laboratorio di cucito creativo del Centro diurno del DSM nascono creazioni artigianali di altissima qualità, che hanno ottenuto rilievo su riviste specializzate di livello nazionale, grazie alla fantasia, alla professionalità ed alla passione delle operatrici e delle utenti che riescono a fondere lavorazioni squisitamente manuali e rifiniture effettuate con sofisticati macchinari elettronici che la cooperativa Labirinto ha donato al laboratorio. Labirinto gestisce infatti le attività educative del Centro Diurno e si pone l’obiettivo di incentivare percorsi di inclusione sociale utili per il reinserimento nel mondo socio-lavorativo.

Anche l’attività di vendita, con la sua interazione con il pubblico, fa parte del percorso educativo e riabilitativo e coinvolge attivamente durante tutto l’anno gli utenti del Centro Diurno. Il temporary shop “Utili Pensieri” apre infatti in diversi periodi dell’anno nel centro storico di Pesaro e a Gabicce Mare e non può mancare alla Fiera di San Nicola, vero e proprio momento clou del commercio pesarese che vede tutta la città riversarsi tra i banchi in cerca di qualche affare o di qualche novità.
E’ in questo contesto che “Utili pensieri” offre la grande qualità delle sue creazioni e del percorso di inclusione sociale che le operatrici di Labirinto promuovono all’interno delle attività del Centro Diurno del Dipartimento di Salute Mentale dell’ASUR Area Vasta n.1.

Consorzio Sociale Santa Colomba

polisportiva millepiedi Pesaro