Ripartono gli appuntamenti Alzheimer Cafè Margherita, il 16 giugno a Fano, alle ore 16:00 nella sala conferenze del centro di Auto mutuo aiuto del centro diurno Margherita, con un incontro dal titolo “Quando la solitudine genera la parola: l’azzurro dei giorni scuri”. In programma: incontri da giugno a novembre con esperti, aperti a chi è interessato, in modo diretto o indiretto, alle problematiche dell’Alzheimer

Uno spazio itinerante di ascolto e confronto, dove attivare relazioni di aiuto e percorsi di conoscenza sull’Alzheimer.
È questo l’Alzheimer Cafè Margherita, organizzato dal centro diurno servizi integrati per Alzheimer e demenze – Margherita, in collaborazione con la Cooperativa Sociale Labirinto, che riparte sabato 16 giugno a Fano, con il primo di sei incontri in programma da giugno a novembre, dedicati a familiari, caregiver, alle persone con malattia di Alzheimer, e aperti a tutti gli interessati, in modo diretto o indiretto, alle problematiche di questa patologia neurodegenerativa.

Durante gli incontri, che si svolgeranno nel centro di Auto mutuo aiuto di Fano, nel bar Pandora di Villanova di Montemaggiore e nella sala di rappresentanza nella Fondazione Cassa di Risparmio di Fano, si alterneranno esperti del settore per trattare gli aspetti che riguardano il morbo di Alzheimer, in un ambiente conviviale e tranquillo.

Si parte dunque sabato 16 giugno, dalle ore 16:00 alle 18:30, con il primo Cafè Alzheimer dedicato alla solitudine, nella sala conferenze del centro di Auto mutuo aiuto, in strada San Michele 36/c (adiacente al centro diurno Margherita), con l’incontro dal titolo “Quando la solitudine genera la parola: l’azzurro dei giorni scuri”, che prevede la presentazione del romanzo “L’azzurro dei giorni scuri” di e con l’autrice Maria Grazia Maiorino, e letture di Marzia Paoletti, Teatro Brao & teatro tre.

I Cafè Alzheimer si svolgeranno sempre di sabato, dalle ore 16:00 alle 18:30, e proseguiranno secondo il seguente calendario tematico:
(incontri sulla solitudine)
il 30 giugno al centro di Auto mutuo aiuto di Fano, e il 20 ottobre al caffè bar Pandora, Villanova di Montemaggiore, in via Pontemetauro 14, con la dott.ssa. Morena Roberti, responsabile ambulatorio C.D.C.D Asur - AV1 Fano, in “L’incontro: per non sentirsi soli. L’importanza dell’intervento diagnostico precoce, la rete dei servizi sanitari per la persona con disturbi cognitivi e la sua famiglia”;
(incontri sullo stress)
l’8 settembre al centro di Auto mutuo aiuto, con la dott.ssa. Giovanna Carboni psicologa responsabile terapeutica del Centro Diurno Margherita, in “Chi siamo? I familiari parlano. Spazio aperto al dialogo e alla condivisione tra familiari, con la partecipazione delle associazioni di volontariato”, il 22 settembre al Centro di Auto mutuo aiuto, e il 6 ottobre al caffè bar Pandora, con la dott.ssa. Fabiola Pacassoni, coordinatrice del Centro Diurno Margherita, in “Riconoscere l’altro. Io familiare cattedrale nel deserto o malato sotterraneo? Incontro sul tema del prendersi cura dell’altro”.

Il 15 novembre, dalle ore 16:00 alle 19:00, nella sala della rappresentanza della Fondazione Cassa di Risparmio di Fano, in occasione della prima Giornata nazionale contro la solitudine dell’anziano, il Centro Alzheimemer Margherita di Fano invita a un seminario contro la solitudine della persona anziana.

Per informazioni

Margherita Centro Servizi Integrati per Alzheimer e Demenze - Tel. 0721 809238 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.www.margherita.labirinto.coop

Scarica il programma completo