Il 25 novembre a Montecchio e il 16 dicembre a Pesaro, si tiene l’iniziativa “Un cammino verso l’affido” promosso dal Centro per le famiglie, l’ambito Territoriale Sociale, il Comune, la Comunità Familiare Caanan e l’associazione Papa Giovanni XXIII

L’affido familiare è un intervento temporaneo di aiuto e di sostegno a un minore che proviene da una famiglia che non è in grado di occuparsi in modo adeguato delle sue necessità. Si tratta di far entrare nella propria casa e nella propria vita uno o più minori in un’età compresa tra 0 e 18 anni. L’affido è un’esperienza possibile per famiglie, coppie coniugate o conviventi e/o single. La caratteristica importante da possedere è la capacità di accogliere senza un tornaconto e di accettare la famiglia del minore e la sua diversità. Non sono previsti per legge requisiti particolari, come per esempio limiti di età e/o lo stato civile di coniuge.

Per sensibilizzare la cittadinanza sella tematica dell’affido, l’ambito Territoriale Sociale n. 1 di Pesaro, il Centro per le Famiglie gestito dalla Cooperativa Labirinto, il Comune, in collaborazione con la Comunità Familiare Caanan e l’associazione Papa Giovanni XXIII, organizzano l’iniziativa dal titolo “Un cammino verso l’affido”.

Si tratta di due incontri, il 25 novembre alle ore 21 a Montecchio di Vallefoglia, presso la Parrocchia di Santa Maria Assunta, e il 16 dicembre alle ore 21 presso il Centro per le famiglie di Pesaro, in via Rossini (accanto al Teatro Sperimentale).

L’iscrizione è gratuita e può essere effettuata presso il Centro per le Famiglie, al numero 0721/387384 o inviando una mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Si ricorda che presso il Centro per le Famiglie del Comune di Pesaro è attivo uno sportello informativo, aperto ogni mercoledì, dalle ore 9,00 alle 11,00, dedicato ai cittadini interessati all’affido familiare di minori.

Scarica la brochure

Consorzio Sociale Santa Colomba

polisportiva millepiedi Pesaro