Labirinto partner del progetto “Ti accompagno”

 

Alla presenza della stampa locale e dell’assessore alle politiche sociali del Comune di Pesaro, Sara Mengucci, sono state firmate il 5 aprile le convenzioni tra la Fondazione Wanda di Ferdinando e gli enti vincitori del bando per i progetti 2018.

Labirinto, insieme alla cooperativa sociale Utopia, è partner del progetto "Ti accompagno" che vede come capofila la coop sociale T41b e che prevede azioni per i minori stranieri non accompagnati in uscita dai centri di accoglienza al compimento del diciottesimo anno di età.

Il progetto sosterrà tirocini formativi in aziende del territorio. Si tratta di un’iniziativa importante perché interviene in un momento delicatissimo della vita di questi ragazzi, quello dell’uscita dai programmi di accoglienza, proponendo un primo aggancio con il mondo del lavoro.

La Fondazione Wanda di Ferdinando, con l’erogazione di questi fondi, si conferma un soggetto particolarmente sensibile e una risorsa importante per un territorio che ha visto negli ultimi anni ridursi notevolmente i contributi a progetti sociali da parte di finanziatori privati.

Un altro dei progetti finanziati, presentato dall’Associazione Zoè, si svolgerà nel Centro di Aggregazione del quartiere di “Urbino2” a Ponte Armellina. Anche in questo progetto sarà coinvolto il personale di Labirinto, che gestisce le attività del Centro di aggregazione.

Nella foto, i beneficiari dei 7 progetti finanziati posano insieme alla presidente della Fondazione Wanda di Ferdinando, Federica Panicali, e dell'assessore alla politiche sociali del Comune di Pesaro, Sara Mengucci. Labirinto è rappresentato dalla presidente, Simona Giommi.