Un ambiente nato dalla collaborazione tra ATS1 Pesaro, Comune di Gradara, Cooperativa Sociale Labirinto e la Cooperativa Sociale Mondo Solidale. L'Officina delle storie commercia prodotti che sono il risultato di filiere di artigianato sociale.

Per il quarto anno consecutivo, nel cuore del borgo fortificato di Gradara, che è al primo posto tra i monumenti marchigiani per le viste dei turisti, apre i battenti SiLoSo, il punto vendita nato dalla collaborazione tra vari soggetti che operano nell'economia sociale, tra cui le cooperative sociali Labirinto, Mondo Solidale, Terra, Casa della Gioventù e T41b. Il negozio SiLoSo è situato in un palazzo storico in via Umberto I, e la stagione 2017 vede coinvolti ulteriori soggetti e servizi che ne hanno permesso l'apertura già nel fine settimana di Pasqua, nel mese di aprile.

Il progetto nasce dalla collaborazione tra ATS1 Pesaro, Comune di Gradara, Cooperativa Sociale Labirinto e la Cooperativa Sociale Mondo Solidale. Commercia prodotti che sono il risultato di filiere sociali. Un'attenzione particolare è rivolta alla qualità degli oggetti in vendita che sono espressione di abilità, creatività e impegno delle persone coinvolte. Ogni prodotto in vendita narra la storia che lo ha creato e SiLoSo non è solo un negozio o un'iniziativa commerciale, ma esalta il valore dell'incontro, dello scambio e della conoscenza.

Grazie al lavoro svolto durante questo inverno dai centri educativi Villa Vittora e Viale Trieste, quest'anno i locali che ospitano il negozio hanno un nuovo look e sono state rinnovate le grafiche e il sito web, arricchito con maggiori contenuti e informazioni sulla storia dei partner, dei prodotti che sono in vendita, dei laboratori in cui nascono e dei loro artefici.

Per informazioni

www.siloso.org - www.facebook.com/silosoofficininadellestorie