Cooperativa

Il nuovo servizio progettato per rispondere ai bisogni di cura e assistenza dei lavoratori e delle loro famiglie

I dati degli ultimi anni rivelano che ogni anni, in Italia, i cittadini spendono di tasca propria oltre 70 miliardi di euro, per l’acquisto di servizi e interventi di welfare, che vanno dalla sanità all’assistenza sociale e all’istruzione dei figli.

È uno degli effetti dell’erosione costante della spesa pubblica per il welfare che si è verificata a partire dal 2008 con il diffondersi della crisi economica, al punto che oggi per il 74,8% dei lavoratori italiani il welfare pesa in modo consistente sul bilancio della propria famiglia, sino a diventare in alcuni casi una minaccia per la sostenibilità economica della famiglia stessa.

Grazie all’intesa con le cooperative della rete ComeTe, che copre tutte le regioni italiane che si affacciano sull’Adriatico e che vede la cooperativa Labirinto come referente per le Marche, Eudaimon propone alle aziende il servizio Altuofianco, come supporto ai lavoratori nella gestione delle situazioni di fragilità familiari (necessità socio-assistenziali personali e dei familiari, bisogni educativi dei propri figli, disorientamento nella gestione di situazioni legate al quotidiano).

Altuofianco valorizza il capitale esperienziale di cooperative sociali quotidianamente impegnate nella costruzione dei servizi socio-assistenziali ed educativi, utilizzando la figura del “care manager” per co-progettare con gli utenti un servizio su misura, corrispondente al bisogno, alle caratteristiche e agli orari richiesti.

Gli ambiti d’intervento del servizio vanno dalla richiesta di informazioni riguardo a specifici interventi assistenziali, fino alla ricerca di agevolazioni economiche e sussidi; ricerca di babysitter e servizi di cura per i più piccoli; assistenza specializzata – medica o infermieristica – per gli anziani o disabili; consulti psicologici ed educativi.

La cooperazione sociale diviene così un anello di congiunzione tra il welfare territoriale, espressione dei servizi pubblici locali in cui opera in regime di convenzione/accreditamento, e la ricerca di soluzioni professionali e qualificate nell’ambito del mercato privato, mediante il sostegno e il contributo delle imprese.

Per informazioni

Maggiori informazioni su www.labirinto.coop/comete