Il 13 Luglio alla “Villa degli Dei”

Oltre 300 tra soci e dipendenti, e numerosi ospiti hanno partecipato alla tradizionale cena estiva di Labirinto che si è svolta quest’anno alla Villa degli Dei di Vallefoglia, una location che è stata molto apprezzata da tutti per la felice posizione, la qualità del cibo e gli spazi a disposizione per stare in compagnia e divertirsi insieme, al di fuori del contesto lavorativo.

Tra gli ospiti non è voluto mancare il sindaco di Vallefoglia, Palmiro Ucchielli; la Regione Marche era presente con il consigliere Andrea Biancani e con il vicepresidente del Consiglio Regionale Renato Claudio Minardi. Presenti anche l'assessore al Dialogo del Comune di Pesaro, Luca Bartolucci, il presidente del Consiglio Comunale di Pesaro, Andrea Nobili, e la presidente di quello di Fano, Rosetta Fulvi.

L’estrazione di tre premi dedicati al benessere dei soci e dipendenti ha costituito un intermezzo molto partecipato tra la cena e la serata danzante.
Di seguito i premi estratti:
- un buono per una cena per due persone al Mar’aviglia
- un buono per due persone per una giornata alla Spa di Baia Flaminia
- un week-end per due persone al resort “Il posto delle viole” ai piedi del Monte Catria.

Anche quest’anno, quindi, come avviene da moltissimi anni, la cena estiva è divenuta un momento saliente della vita sociale della cooperativa, rinsaldando le relazioni tra i soci, i dipendenti e i numerosi partner e interlocutori di Labirinto, che si sono ritrovati in un momento informale.